it +41 (0) 91 682 75 18 mailbox@mktravel.ch Incoming

Accedi

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tracciare la conferma e puoi anche valutare il tour dopo aver terminato il tour.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Data di Nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creare un account implica l'accettare i nostri Termini di Servizio e la nostra Informativa sulla Privacy.
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già registrato?

Accedi
+41 (0) 91 682 75 18 mailbox@mktravel.ch Incoming
it

Accedi

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tracciare la conferma e puoi anche valutare il tour dopo aver terminato il tour.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Data di Nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creare un account implica l'accettare i nostri Termini di Servizio e la nostra Informativa sulla Privacy.
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già registrato?

Accedi

Viaggio alla scoperta dell’Occitania

0
Prezzo
Fr.1.380
Prezzo
Fr.1.380
Prenotazione
Modulo di richiesta
Nome e Cognome*
Indirizzo Email*
La tua richiesta*
* Accetto i Termini di Servizio e l'Informativa sulla Privacy.
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo
30/04/2024
Room 1 :
Room 1 :
* Compila tutti i campi richiesti per procedere

Continua

Aggiungi ai preferiti

Adding item to wishlist requires an account

9417

Questo angolo di Francia è particolarmente ricco di storia e di cultura: è la terra della “langue d’Oc”. Si Trova tra il Mar Mediterraneo e le montagne dei Pirenei, l’Occitania è una terra bellissima quanto poco conosciuta al turismo di massa: custodisce profondi canyon, castelli medievali incantevoli, villaggi arroccati, città ricche di storia e di arte e una natura selvaggia e affascinante. Un viaggio da non perdere

Viaggio alla scoperta dell'Occitania

Questo angolo di Francia è particolarmente ricco di storia e di cultura: è la terra della “langue d’Oc”. Si trova tra il Mar Mediterraneo e le montagne dei Pirenei, l’Occitania è una terra bellissima quanto poco conosciuta al turismo di massa: custodisce profondi canyon, castelli medievali incantevoli, villaggi arroccati, città ricche di storia e di arte e una natura selvaggia e affascinante. Un viaggio da non perdere!

Data

30.04.2023 – 06.05.2023

Durata

7 giorni

Transfer

Bus GT

Incluso nel prezzo:

  • Viaggio in Bus GT
  • Assistenza M+K per tutto il viaggio
  • 4 notti all'Hôtel Mercure Castres 4***
  • 1 notte in un hotel 4*** nella zona di Avignone
  • 1 notte in un hotel 4*** nella zona di Nizza
  • 6 colazioni
  • 3 pranzi
  • 6 cene
  • Bevande ai pasti (solo a Castres)
  • I servizi di una guida
  • Visita di Avignone
  • Visita di Castres
  • Visita di Tolosa
  • Visita di Cordes sur Ciel
  • Visita di Albi
  • Passeggiata in motonave sul Canal du Midi
  • Visita all'Aeroscopia
  • Degustazione di vini a Gaillac
  • Visita di Marsiglia
  • Visita di Nizza
  • Tasse di soggiorno
  • Fondo di Garanzia

Non incluso nel prezzo:

  • Supplemento camera singola Fr. 210.-
  • Spese dossier Fr. 30.-
  • Assicurazione d’annullamento a partire da Fr. 99.-
  • Mance e spese personali
Il Vostro Programma (piccoli cambiamenti possibili)

1° giornoArrivo ad Avignone

Partenza dalla vostra regione verso il Sud della Francia attraverso la Valle del Rodano. Arrivo ad Avignone nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

2° giornoVisita di Avignone e hotel a Castres

Dopo la prima colazione, visita guidata di Avignone (circa 2 ore).

Avignone è conosciuta come antica città papale, a seguito della scelta di papa Giovanni XXII nel 1316 di farne la propria sede. La città è circondata dalle mura difensive e le sue case antiche hanno grande fascino. Il Palazzo dei Papi e il ponte di Avignone (pont Saint-Bénezet), uno dei simboli della città, fanno parte dei Patrimoni mondiali dell’umanità dell’UNESCO.

Successivamente proseguimento del viaggio. Arrivo a Castres nel tardo pomeriggio.

Aperitivo di benvenuto. Cena e sistemazione all’Hôtel Mercure Castres l’Occitan.

3° giornoVisita di Castres e al pomeriggio Castelnaudary

Dopo la prima colazione, incontro con la guida per la visita guidata di Castres. Emblematiche della città di Castres, le case sull’Agout sono facilmente identificabili per le loro facciate colorate che si affacciano sull’Agout. Risalenti al XII secolo, queste case hanno fatto guadagnare a Castres il soprannome di “Piccola Venezia del Midi Pyrénées”.

Passeggiando per le antiche vie della città e scoprirete le magnifiche case cittadine in stile rinascimentale, oggi parte integrante del patrimonio culturale di Castres. Si può anche ammirare il Jardin de l’Evêché, un giardino in stile francese progettato da André Le Nôtre e classificato come “Giardino notevole”. I parterre di ricami di bosso con motivi di fiori sono rimasti immutati dalla creazione del giardino nel XVII secolo.

Pranzo in hotel. Nel primo pomeriggio partenza per Castelnaudary e il Canal du Midi: giro sul bateau-mouche Saint Roch: da Castelnaudary, visiterete il Grand Bassin, il più grande specchio d’acqua tra Tolosa e Sète, dove si riflettono i monumenti della città vecchia. Navigherete lungo l’acqua, all’ombra dei maestosi platani che costeggiano l’alzaia. Passando attraverso una chiusa, scoprirete i modi amichevoli e secolari del guardiano della chiusa.

Cena e pernottamento all’Hôtel Mercure Castres l’Occitan.

4° GiornoVisita di Cordes-sur-Ciel e al pomeriggio Albi

Dopo la prima colazione, partenza con guida per Cordes-sur-Ciel (salita e discesa in trenino): una città medievale in cima a una collina isolata dove si possono ammirare l’artigianato locale e le case del XIV secolo che la rendono così affascinante. Visita guidata della città fondata da Raimondo VII, conte di Tolosa. La scalinata che conduce alla Porte de l’Horloge è chiamata “Pater Noster” perché il numero di gradini equivale al numero di parole del Pater Noster. Guardatela!

Pranzo ad Albi. Pomeriggio: Albi, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO: visita guidata della vecchia Alby e delle sue stradine tortuose, passando davanti a splendidi palazzi e case tipiche albigesi (la casa natale di Toulouse Lautrec, il chiostro di Saint Salvy, ecc.)

Visita guidata della Cattedrale di Sainte-Cécile, un’imponente fortezza costruita dalla Chiesa nel XIII secolo per mostrare la sua potenza dopo la Crociata contro gli Albigesi. È considerata la più grande cattedrale dipinta d’Europa. Sosta in una cantina privata per una degustazione dei vini di Gaillac.

Cena e pernottamento all’Hôtel Mercure Castres l’Occitan.

5° GiornoTolosa il capoluogo dell’Occitania

Dopo la prima colazione, partenza per Tolosa con guida. Visita ad Aeroscopia, uno spazio interamente dedicato all’aeronautica e costruito intorno a quattro “icone” della storia dell’aeronautica, Caravelle, Concorde, Super Guppy e Airbus A300B, oltre a più di 30 aerei storici.

È possibile percorrere una passerella per accedere all’interno di alcuni dei velivoli più grandi.

Pranzo a Tolosa Pomeriggio: visita guidata del centro storico (il Capitole, la Basilica di Saint-Sernin), compreso un tour della città lungo i viali interni. Tolosa deve il suo soprannome di “città rosa” all’uso del mattone per vestire le sue facciate di colori caldi, dal rosa tenue all’arancione sgargiante. Un tempo capitale dei Visigoti, oggi capitale dell’aeronautica e dello spazio, Tolosa vi invita a scoprire i suoi duemila anni di storia e vi riserva molte sorprese! Cena e pernottamento in hotel.

6° giornoMarsiglia la capitale della cultura

Dopo la prima colazione, carico dei bagagli e partenza per Marsiglia, visita guidata della città (circa 2 ore). Fondata dai Greci durante l’Antichità, è una delle più antiche città francesi. l pastis (/pasˈtis/) è un aperitivo alcolico profumato all’anice tipico della Francia (nasce nella città di Marsiglia), Il Vieux Port (Vecchio Porto), attorno al quale la città si sviluppò durante i secoli. Simbolo di Marsiglia de La Garde che si staglia sulla collina come per proteggerla e salutare i marinai, il Vieux Port è stato modificato nel 2013 in concomitanza con l’assegnazione di Marsiglia Capitale della Cultura: la parte centrale del Vieux Port ospita una grande struttura a specchio che protegge i passanti dalle intemperie e permette a quest’ultimi di guardarsi riflessi alzando la testa . La cattedrale di Santa Maria Maggiore d’ispirazione bizantina (impiego di mosaici e cupole) giustappone elementi romanici e gotici. Nel pomeriggio, proseguimento per il vostro hotel 4* nella regione di Nizza. Cena e pernottamento in hotel.

7° giornoNizza Patrimonio dell’Umanità

Dopo la prima colazione, carico dei bagagli e partenza in direzione di Nizza, tempo libero in città. Nizza Situata tra il mare e le montagne, capitale economica e culturale della Costa Azzurra, Nizza è un importante centro turistico, commerciale e amministrativo. er la sua importanza storica come città di villeggiatura invernale per l’aristocrazia europea e per la conseguente mescolanza di culture presenti in città, l’UNESCO ha proclamato Nizza Patrimonio dell’Umanità nel 2021. Place Masséna una delle piazze più rappresentative di Nizza. Mercato di Cours Saleya è situato nel cuore del Centro storico, il mercato di Cours Saleya è famoso per il suo spazio dedicato ai fiori. Mercato de la Libération
Ogni mattina, dal martedì alla domenica, trovate ciò che vi piace al Mercato de la Libération. Passeggiate tra le 120 bancarelle che offrono frutta e verdura, pesca locale, macelleria e salumeria, oltre a formaggi e miele locali.
Place du Général de Gaulle, recentemente rinnovata, è piena di terrazze soleggiate dove si può mangiare o semplicemente bere un caffè. Mercato di Saint-Roch è situato ai piedi della chiesa di Saint Roch, il mercato di Saint-Roch è aperto tutte le mattine dal martedì alla domenica.  
Questo piccolo mercato, tipico della regione, è molto popolare tra i nizzardi, è l’occasione ideale per scoprire l’atmosfera locale.

proseguimento del viaggio in direzione della Svizzera. Arrivo in serata.

Foto
5 viaggiatori stanno guardando questo viaggio proprio ora!